Il Sovrappeso

Perchè preoccuparsi del Sovrappeso?

Il sovrappeso è una condizione molto instabile. In questi ultimi anni l’attenzione sul sovrappeso è diventata maggiore perchè agire su questa condizione significa fare una reale prevenzione all’obesità.

Le persone che sono in sovrappeso in realtà non si percepiscono come a rischio e quindi non si preoccupano di inquadrare adeguatamente la loro situazione, inoltre molto spesso la progressione del peso è lenta e passa quasi inosservata.

Dal momento che quando l’obesità si è instaurata è molto difficile da curare ed è molto spesso impossibile tornare al normopeso, sarebbe indispensabile inquadrare il sovrappeso evidenziandone i fattori di rischio per la progressione verso l’obesità.

Tutti i sovrappeso diventano obesi?

Non tutti i sovrappeso diventano obesi , ma buona parte progredisce irrimediabilmente verso l’obesità. I fattori di rischio più importanti riguardano il sesso: sono più a rischio le donne, lo stile di vita (sedentario) il funzionamento psicopatologico ( la presenza di un disturbo del comportamento alimentare o di un disordine alimentare, la presenza di depressione ) il rapporto con il proprio corpo ( disagio corporeo o insoddisfazione corporea) ed eventi di vita sfavorevoli.

Cosa fare per evitare la progressione del peso

Innanzi tutto capire se si appartiene al gruppo a rischio di obesità. Quindi identificare i fattori di rischio ed eventualmente fare un percorso terapeutico per modificarli o eliminarli.