Investire in Sanità per rafforzare lo sviluppo sociale ed economico

Il mondo sanitario, inteso come opportunità di investimento e di sviluppo del territorio, è stato al centro del convegno organizzato da Bocconi Alumni Association Ferrara, in collaborazione con BAA Topic Healthcare e Cergas SDA Bocconi, ospitato dall’Ospedale Privato Salus nella Sala convegni di Corso Giovecca 181 a Ferrara lunedì 25 settembre 2017.

“La sanità ha anche un’importanza dal punto di vista puramente economico, per i posti di lavoro creati e per il valore aggiunto che genera il settore”, ha sottolineato Alberto Ricci, CERGAS-SDA Bocconi. Per questo confrontarsi sull’imprenditoria in sanità, anche in un’ottica comparata con le principali realtà internazionali, oggi è di un’importanza fondamentale.

21768407_1910753885845075_7187292242833583561_n

Gli argomenti su cui si è sviluppata l’analisi hanno riguardato anche la formazione clinica e manageriale in sanità, collegata fortemente al sistema universitario e formativo, che continua a qualificare il settore sanitario e che può renderlo sempre più attrattivo anche per chi cerca un’offerta di qualità dall’estero. Si comincia quindi a parlare di turismo sanitario che, secondo Lorenzo Fenech, CERGAS-SDA Bocconi, rappresenta “un settore ancora poco sviluppato ma con grandi potenzialità per il nostro Paese”, soprattutto se colto in sinergia con altri importanti settori quali l’alimentazione e la cura ambientale.

A chiusura del convegno hanno partecipato alla tavola rotonda moderata da Stefano Carlini, Direttore Amministrativo AUSL Ferrara, Marcella Zappaterra, Regione Emilia-Romagna, Federica Rolli, Direttore Generale ASP Ferrara e Massimo Buriani, Amministratore Unico AFM Farmacie Comunali Ferrara.

Per una rassegna degli interventi si rimanda al servizio curato da Telestense: